Artigiana udinese scomparsa, le ricerche si concentrano sul sentiero Rilke

I Vigili del fuoco di Trieste, Gorizia e Pordenone, insieme al Soccorso Alpino e alla Protezione Civile stanno perlustrando la zona tra Sistiana e il castello di Duino

Le squadre dei Vigili del fuoco di Trieste, Gorizia e Pordenone insieme al Soccorso Alpino e alla Protezione civile stanno effettuando le ricerche di Marina Buttazzoni, la nota artigiana udinese scomparsa da casa il 17 gennaio scorso. La dispersa aveva riferito alla madre che si sarebbe recata a Trieste il fine settimana e da quella volta non ha più dato notizie di sé. I soccorritori stanno battendo palmo a palmo la zona tra Sistiana e il Sentiero Rilke.

L'appello della famiglia

«Marina è uscita venerdì mattina scorso da casa di nostra mamma, che regolarmente va ad assistere, dicendo che sarebbe andata a Trieste ma da quel giorno ha il telefono staccato e non ha dato notizie di sé a nessuna delle sue amiche e dei suoi conoscenti». Marco Buttazzoni ha regolarmente sporto denuncia di scomparsa in Questura a Udine.

I fatti

La macchina della donna era rimasta a Udine, quindi si presume che per spostarsi la Buttazzoni abbia usato i mezzi pubblici partendo dalla casa della madre, che si trova in zona ospedale a Udine. Alta 1,61, la Buttazzoni - classe 1965 - ha i capelli grigi che porta a una lunghezza media, una corporatura abbastanza robusta e degli occhiali da vista. Marina Buttazzoni, che abita a Udine in zona via Del Bon, è un'artigiana inventrice del Book à Porter, un portalibro artigianale per proteggere copertia e pagine. Numerose le sue partecipazioni a Barbacan Produce, la consueta fiera che si tiene nell'omonima piazzetta del centro storico di Trieste. 

 La notizia è in aggiornamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Non resiste alla quarantena, apre il bar e si trova con gli amici

  • Coronavirus, i contagi aumentano ancora e passano quota 100

Torna su
UdineToday è in caricamento