Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Il FVG riapre in anticipo: dal 31 maggio con firma di Fedriga via libera a piscine, sagre e fiere

Una notizia attesissima da esercenti e cittadini. Una firma, quella che il Governatore Fedriga si accinge ad apporre sull'ordinanza contingibile e urgente n.12 che potrebbe decretare un lento ritorno alla normalità in FVG

l governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga si accinge a firmare l'ordinanza contingibile e urgente n.12 che, in concomitanza con l'ingresso della regione in zona bianca, determinerà la riapertura anticipata di molte attività a partire da lunedì 31 maggio

Si tratta nello specifico di:

  • ristoranti
  • parchi tematici e di divertimento, anche temporanei (attività di spettacolo viaggiante, parchi avventura e centri d'intrattenimento per famiglie);
  • piscine e centri natatori in impianti coperti;
  • centri benessere e termali;
  • feste private anche conseguenti alle cerimonie civili e/o religiose all'aperto e al chiuso; fiere (comprese sagre e fiere locali),
  • grandi manifestazioni fieristiche,
  • congressi e convegni;
  • eventi sportivi aperti al pubblico, diversi da quelli di cui all'articolo 5 del decreto legge 52/2021, che si svolgono al chiuso;
  • sale giochi e scommesse, sale bingo e casinò; centri culturali, centri sociali e centri ricreativi; corsi di formazione. 

La firma all'ordinanza sarà apposta dal governatore del Friuli Venezia Giulia dopo la firma dell'ordinanza ministeriale da parte del ministro della Salute Roberto Speranza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il FVG riapre in anticipo: dal 31 maggio con firma di Fedriga via libera a piscine, sagre e fiere

UdineToday è in caricamento