menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università di Udine: il rettore De Toni sceglie la sua squadra

Sono sei i docenti che lavoreranno insieme per l'ateneo udinese. Angelo Vianello è il prorettore e delegato alla cultura. Gli altri: Fabiana Fusco, Pier Luca Montessoro, Maro Petti, Roberto Pinton e Antonella Riem Natale

Il rettore dell’università di Udine, Alberto felice De Toni, ha definito la squadra dei docenti che lo affiancheranno nella gestione dell’ateneo per l’anno accademico 2013-2014. Il prorettore è Angelo Vianello. Sono sei i delegati di area, ovvero i professori di ruolo che, con funzioni organizzative, di coordinamento della ricerca e di governo, esercitano le funzioni del rettore per ampie aree di competenza. Vianello, oltre all’incarico di prorettore, assume anche quello di delegato alla Cultura. “Per la prima volta l’ateneo istituisce la delega alla Cultura, caso forse unico in Italia – sottolinea Vianello – Vuol essere un segno di attenzione alla creatività dell’uomo, fonte di qualsiasi innovazione, di un tentativo di andare oltre l’università concepita come semplice azienda”. Gli altri cinque sono Fabiana Fusco alla Didattica, Pier Luca Montessoro all’Informatica e reti, Maro Petti all’Edilizia e strumentazione, Roberto Pinton con alla Ricerca e Antonella Riem Natale all’Internazionalizzazione.

“Il futuro appartiene a chi sa immaginarlo – ha sottolineato il rettore -. Per questo ho cercato di scegliere i delegati di Area tra i colleghi che hanno il futuro nel sangue”. La squadra del rettore si arricchirà successivamente anche dei delegati di settore, scelti tra professori e ricercatori di ruolo per svolgere funzioni di coordinamento in specifici settori di attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento