Saranno restaurate le sculture lignee della Chiesa della Visitazione di Maria a Malborghetto

L'operazione sarà possibile grazie ad alcuni contributi ministeriali

oto: Max Maraldo (Archivio Palazzo Veneziano)

Due sculture lignee policrome appartenenti alla Chiesa di Santa Maria della Visitazione saranno presto restaurate grazie al contributo elargiti dal MiBACT su richiesta della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Fvg.


This photo of Chiesa della Visitazione e Sant'Antonio is courtesy of TripAdvisor

Le sculture, rappresentanti Maria Addolorata a Cristo Uomo di Dolori, versano in condizioni conservative molto critiche, in particolare il supporto ligneo  risulta infestato da insetti xilofagi, probabilmente generati dalla presenza di umidità data dal contatto del legno con i basamenti su cui poggiano le sculture. Una situazione abbastanza grave e che ha già determinato nel Cristo la perdita quasi totale di un piede. L’intervento consisterà in una serie di step: consolidamento preliminare, pulitura, disinfestazione, consolidamento del supporto, consolidamento della pellicola pittorica.

Entrambe le opere, che misurano circa m. 1,60 di altezza, sono ascrivibili ad  un’unica bottega se non ad un unico maestro e potrebbero essere datate al XVII-XVIII secolo,  mentre la Chiesa dedicata a Santa Maria della Visitazione risale al XV secolo. Con questo intervento di restauro, effettuato dalla Ditta “Conservazione e Restauro” di Tarvisio, si restituiranno alla parrocchia  e alla comunità di Malborghetto  le due opere in perfetto stato di conservazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clicca per visitare gli interni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Castions, la vittima era un ex calciatore

  • Scontro sulla Napoleonica, un morto tra Morsano e Castions

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • «I comportamenti siano responsabili. Evitiamo il rischio di un nuovo “lockdown”»

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento