rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
la replica / Buttrio

"Il Gruppo Danieli non ha mai contemplato la produzione di materiale bellico"

Dopo il tweet dell'account ufficiale del Ministero della difesa ucraino, arriva la replica del colosso di Buttrio

Botta e risposta tra il colosso friulano della Danieli e il Ministero della difesa ucraino: ieri il tweet dall'account ufficiale di quest'ultimo, che accusa pubblicamente il gruppo di Buttrio di sostenere l'attività militare russa nel conflitto in essere, oggi la replica. 
"Il Gruppo Danieli è tra i maggiori produttori a livello mondiale di macchine e impianti per l’industria metallurgica. La gamma di prodotti del Gruppo comprende macchine, impianti e processi per tutti i cicli produttivi dell’acciaio e dei metalli non ferrosi, dal trattamento dei minerali e del rottame fino ai prodotti finiti piani e lunghi", inizia così la nota diramata dal colosso dell'acciaio friulano. "Le attività del Gruppo non contemplano in alcuno modo la produzione diretta di materiale bellico e i contratti stipulati non prevedono mai il coinvolgimento nelle scelte di produzione dei clienti": questo il passaggio chiave.

"Il Gruppo Danieli ha messo in atto tutte le misure necessarie a conformare le proprie attività ai provvedimenti adottati dall’Italia e dall’Unione Europea, a seguito dei tragici avvenimenti legati alla guerra in corso in Ucraina. Tali misure sono state applicate senza indugio a persone, entità e società oggetto delle sanzioni".

Solidarietà

Nella nota trova spazio anche un accenno all'impegno che il Gruppo Danieli sta mettendo nell'aiuto alle popolazioni coinvolte. "La Società è inoltre impegnata sul fronte dell’emergenza umanitaria e sta fornendo un aiuto concreto alla popolazione coinvolta nella Guerra in Ucraina. I dipendenti impiegati presso l’ufficio tecnico del Gruppo Danieli a Dnipro (attualmente chiuso) sono stati portati al sicuro, assieme alle rispettive famiglie: la Società ha organizzato trasporto e accoglienza per circa 100 persone presso il Campus Danieli in Friuli Venezia Giulia. Con lo scopo di tutelare l’immagine aziendale e ogni interesse degli azionisti, diffidiamo pertanto dal pubblicare ulteriormente notizie errate e/o false idonee".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Gruppo Danieli non ha mai contemplato la produzione di materiale bellico"

UdineToday è in caricamento