rotate-mobile
Cronaca

La regionalizzazione del Fondo centrale di garanzia è ora in Gazzetta Ufficiale

Confidi Friuli plaude alla conquista della Regione Fvg. ll Provvedimento, ricorda la cooperativa, prevede che le richieste di garanzia presentate dalle Pmi regionali passino attraverso i Confidi del territorio

La regionalizzazione del Fondo centrale di garanzia per le Piccole e medie imprese è in Gazzetta Ufficiale. Lo comunica Confidi Friuli evidenziando il risultato concreto dell’approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni della richiesta presentata dalla Regione Fvg nel caso di operazioni di finanziamento da 25.001 a 175.000 euro.

Il provvedimento

Il provvedimento, ricorda la cooperativa, prevede che le richieste di garanzia presentate dalle Pmi regionali passino attraverso i Confidi del territorio. «È la conferma del ruolo di supporto all’impresa regionale – sottolinea il cda di Confidi Friuli –, oltre che dell’azione promossa dalla Regione per rafforzare il sistema dei Confidi, punto di riferimento fondamentale dell’accesso al credito, soprattutto nel lungo periodo di crisi». Per tutte le operazioni nel perimetro della regionalizzazione, Confidi Friuli ha già assunto le delibere di costo controgaranzia del Fondo centrale a suo carico; sconto del 25% sulle commissioni standard per tutte le operazioni controgarantite sul Fondo; possibilità di rilasciare una copertura fino all’80% in presenza di adeguato scoring; fornitura assistenza alle banche e ai soci nella predisposizione e compilazione delle domande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La regionalizzazione del Fondo centrale di garanzia è ora in Gazzetta Ufficiale

UdineToday è in caricamento