Pramollo: in salvo un gruppo di escursionisti dispersi

I tecnici del Soccorso alpino e della Guardia di Finanza - assieme ai colleghi austriaci - hanno messo a segno l'operazione, conclusa verso sera dopo che l'allarme era scattato poche ore prima

I tecnici del Soccorso Alpino di Moggio Udinese, assieme ai colleghi austriaci e ai militari della Guardia di Finanza di Sella Nevea, hanno tratto in salvo un gruppetto di escursionisti stranieri che si erano persi nella zona del passo Pramollo, in comune di Pontebba.

L'allarme - come informa l’agenzia Ansa - è scattato nella serata di ieri. I soccorritori sono saliti sulla montagna da due diversi versanti, coordinati dal Centro Interforze di Polizia di Thorl Maglern. Attorno alle 20 il lieto fine, con il ritrovamento degli escursionisti: erano illesi anche se molto provati. Sono scesi a valle accompagnati dai volontari austriaci, visto che erano saliti da una zona oltre confine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Cocaina, anfetamina, cannabis e capienza massima del locale sforata

  • Figlia e padre malato bloccati in India: lui non si sveglia ma l'ospedale vuole essere pagato

Torna su
UdineToday è in caricamento