S'incamminano in scarpe da ginnastica, sbagliano sentiero e si ritrovano al buio: recuperati a mezzanotte due escursionisti

La disavventura è capitata a un uomo e una donna di Castions di Strada, partiti dal rifugio Giaf alle 13 di ieri e recuperati dal Soccorso Alpino in tarda serata

Escono dal rifugio con le scarpe da ginnastica, sbagliano sentiero e si ritrovano stanchi e disorientati al buio. La disavventura, conclusasi con il recupero dei due intorno a mezzanotte, ha come protagonisti un uomo di 45 e una donna di 44 anni, di Castions di Strada.

L'accaduto

Sono stati recuperati e condotti al sicuro a valle i due escursionisti che hanno richiesto l'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico nella serata di venerdì 13 settembre. Quattro soccorritori del Soccorso Alpino si sono recati a piedi e con le torce frontali a Forcella Cason, fino ad una quota di circa 2200 metri, in piena notte percorrendo quasi mille metri di dislivello. I due escursionisti avevano richiesto aiuto perché stanchi e disorientati nell'affrontare la discesa del tratto ripido della forcella Cason. La donna è stata assicurata in discesa con una corda per darle sicurezza ed equilibrio. Lentamente soccorritori e soccorsi sono rientrati a valle intorno a mezzanotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due erano partiti alle 13 dal Rifugio GIaf con l'intento di percorrere l'Anello di Bianchi: giunti ad un bivio, invece di girare a destra, sono saliti verso Forcella Cason. Quando erano quasi in cima, in un tratto di roccette con ghiaia scivolosa hanno chiamato i soccorsi in quanto la donna era impossibilitata a scendere: i due non avevano calzature adeguate all'escursione e essendo partiti tardi sono stati colti dal buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

  • Festa sul Tagliamento senza mascherina: multa per tutti i partecipanti

Torna su
UdineToday è in caricamento