menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Al centro Il Questore Antonio Tozzi

Al centro Il Questore Antonio Tozzi

A Udine reati in calo dello 0,4%. I dati diffusi oggi dal Questore Tozzi

Risultato positivo nel complesso. I furti, di poco, sono aumentati. I responsabili dei crimini vengono individuati nel 40% dei casi, una media nettamente superiore a quella italiana, che si attesta attorno al 15%

Calano (-0,4%) i reati commessi in Provincia di Udine, dai 14.545 reati commessi tra gennaio e novembre 2010 ai 14.497 del 2011. In leggera controtendenza solo i furti (+3,5%), concentrati in particolare nei primi mesi 2011, mentre nell'ultimo semestre la prevenzione sta dando i suoi frutti. In Provincia viene inoltre individuato il 40% degli autori dei reati, contro una media nazionale notevolmente pi bassa, che si attesta intorno al 10/15%.

E' il bilancio di un anno di attività di polizia fatto stamattina dal Questore di Udine, Antonio Tozzi. ''I dati ci dicono che è stato un anno proficuo per il contrasto alla criminalità e negli ultimi mesi ci parlano di una contrazione anche dei reati più antipatici, quali i furti. Il lavoro della Squadra Mobile e i nuovi accordi con la Prefettura per la prevenzione, specie nella Bassa friulana, stanno producendo effetti positivi''.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento