Rave party a Osoppo, cinque denunciati per spaccio

Si tratta di quattro ragazzi della zona e di un polacco, tutti attorno ai vent'anni

Foto di repertorio

Hanno partecipato a un rave party smerciando droga. Così quattro ventenni della zona di Osoppo sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri della stazione locale.

Foto 1-18-7

I militari, coadiuvati dai colleghi delle stazioni di Tolmezzo, Forni Avoltri e del Nucleo radiomobile, hanno trovato al gruppo complessivamente 40 grammi di marijuana.

Foto 2-4-11

Allo stesso tempo è stato denunciato per il medesimo reato un 22enne cittadino polacco, che avrebbe ceduto a un altro straniero 6 grammi di marijuana e mezzo grammo di cocaina. Le sostanze stupefacenti sono state poste sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto 3-3-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Insulta e aggredisce due donne al supermercato, una la manda in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento