menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Opera F.Novati

Opera F.Novati

A Udine la seconda edizione di Libro d'artista

In esposizione opere di giovani artisti provenienti da tutt’Italia, che hanno interpretato il tema proposto 'Come un racconto', insieme a lavori di studenti e artisti di Scuole e Associazioni

Da sabato 8 novembre a Udine, la seconda edizione di “Come un racconto”, con in programma, oltre alla seconda e articolata edizione della Rassegna nazionale biennale del Libro d’Artista, numerosi eventi collaterali. La manifestazione è nata con l’obiettivo di valorizzare la ricerca giovanile attorno al libro inteso come ‘oggetto d’arte’ capace di ‘narrare storie’ attraverso i materiali, il colore, le forme, l’interpretazione  consapevole della storia e della cultura filtrate dalla sensibilità personale.

La rassegna è dedicata a Isabella Deganis, sensibile artista udinese, insegnante e per un ventennio presidente del Dars, comitato ideatore e coordinatore delle diverse iniziative che si svolgeranno nel centro cittadino per tutto il mese di novembre. 

Sabato 8 novembre alle 11 al Museo Etnografico del Friuli, l’inaugurazione della seconda Rassegna nazionale biennale del Libro d’Artista “Come un racconto”: si potranno ammirare in esposizione le opere ritenute più meritevoli da una giuria e selezionate tra le pervenute da tutta Italia nella sede del Dars a seguito del bando di concorso “Come un racconto”, rivolto ad artisti dai 18 ai 35 anni.

Oltre e accanto a queste, trovano accoglienza nella stessa sede opere di artisti, non solo regionali, che frequentano Scuole pubbliche o private, come il Liceo Artistico “G. Sello” di Udine, il Liceo Artistico di Cortina D’Ampezzo, la Scuola internazionale di Grafica di Venezia o che hanno partecipato a mostre quali Libri di Versi 6 dell’Associazione Porto dei Benandanti di Portogruaro.

La ricca esposizione consente di percorrere un itinerario non solo informativo ma anche utile all’incontro fra generazioni diverse di creativi, fra docenti e studenti, fra operatori e fruitori che vogliono avvicinarsi a questo settore dell’arte contemporanea, e sarà affiancata da numerosi eventi collaterali.

Venerdì 14 novembre alle 18 a Palazzo Bartolini, sede della Biblioteca Civica “V. Joppi”, di Udine, sarà inaugurata un’esposizione storica dall’intento documentario, dedicata ai “Vitalità del Libro d’Artista”, a cura di Cristina Burelli della Libreria Martincigh di Udine.

Dal 16 novembre per tre domeniche, laboratori gratuiti con prenotazione obbligatoria per un massimo di dieci persone, dalle 14 alle 17 nella Sala Didattica del Museo Etnografico del Friuli. Domenica 16 novembre, “Storia del Libro e della sua Rilegatura. Recupero di vecchi volume”, condotto da Eva Seminara della Legatoria Moderna di Udine.

Domenica 23 “Libri tessili” con l’artista Barbara Girardi. Domenica 30, Sandra Cisterna di Acromatica Editoria Artistica parlerà di “Rilegature orientali”.

Venerdì 28 novembre, alle 18 nella Sala Corgnali della Sezione Moderna della Biblioteca Civica “V. Joppi”, l’Incontro con l’artista e editore Danilo Montanari, a cura di Cristina Burelli e Gina Morandini. 

Un ampio catalogo descrive la rassegna, con una raccolta di immagini dei lavori selezionati e traccia i profili dei giovani artisti, con una opportuna nota critica dell'architetto Michele Gortan, presidente del Centro Friulano Arti Plastiche di Udine. Nello stesso catalogo si troverà la descrizione delle altre iniziative correlate alla mostra.

Ogni informazione relativa al programma della rassegna e dei laboratori è consultabile su www.dars-udine.it  o può essere richiesta via mail a info@dars-udine.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento