Cerca una prostituta per fare sesso, trova 4 persone che lo rapinano

La brutta avventura è toccata a un 51enne del Cividalese. Identificati e denunciati i componenti del gruppo

Si presenta da una prostituta con l’idea di consumare un rapporto, ma al posto dell’amore riceve minacce e spintoni, finendo “alleggerito” di 400 euro in contanti. La brutta avventura è capitata nei giorni scorsi in città a un 51enne residente nel Cividalese. Nei guai tre uomini e una donna, denunciati a piede libero per concorso in rapina aggravata.

I fatti

Il 51enne aveva organizzato l’incontro con la prostituta – la 45enne pregiudicata N.E., residente Marano di Napoli – in un affittacamere del capoluogo. Una volta sul posto il malcapitato ha visto svanire quasi subito l’illusione del rapporto. Nella stanza riservata sono infatti arrivati tre individui, che lo hanno prima minacciato e poi, vista l’iniziale resistenza, aggredito e derubato di tutti i contanti che aveva. Il 51enne ha presentato denuncia ai carabinieri, che hanno scoperto e identificato tutti i componenti del gruppo. Oltre alla prostituta sono coinvolti nella vicenda il classe 1984 D.S., residente a Udine, il pregiudicato classe 1976 napoletano L.G. e l’udinese classe 1971 pregiudicato C.B. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento