Cronaca

Rapina a Tolmezzo, arrestato un giovane della Bassa friulana

In manette un 28enne di Bagnaria Arsa. Denunciata per favoreggiamento una ragazza di Cavazzo, di 25 anni, che era in auto con lui

Un arresto per rapina e u deferimento in stato di libertà per favoreggiamento. Si è chiusa così la vicenda che nella giornata di ieri ha turbato la tranquillità di Tolmezzo.

L'episodio

Verso sera una 33enne residente nel centro carnico ha denunciato che attorno alle 20 era stata avvicinata da un individuo a volto coperto che, dopo averla minacciata con una pistola, si era fatto consegnare la borsa che la donna aveva con sé, contente documenti personali, due telefoni cellulari e la somma di 70 euro, per poi dileguarsi nelle vie circostanti. 

Le indagini

I Carabinieri del Norm della compagnia tolmezzina hanno fatto così partire l'indagine, aiutati nella prima fase dagli agenti della Polizia locale dell'Uti. Alle 4.30 hanno così bloccato al casello autostradale di Amaro, a bordo del suo automezzo, un 28enne pregiudicato residente in Bagnaria Arsa, che si trovava in compagnia di una 25enne da Cavazzo Carnico.

Le verifiche

I controlli delle persone individuate e del veicolo hanno portato a recuperare quattro riproduzioni di pistole di varia marca e tipo - tutte a pallini con caricamento a gas, di cui una priva del previsto tappo rosso amovibile - e di parte del bottino della rapina,  visto che i due telefoni cellulari erano stai gettati  per evitare una possibile geolocalizzazione. È così scattao il sequestro di veicolo e armi. La refurtiva ritrovata è stata restituita alla vittima.
Schermata 2018-03-24 alle 12.34.18-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Tolmezzo, arrestato un giovane della Bassa friulana

UdineToday è in caricamento