Strattonata e rapinata dell'incasso del ristorante sotto casa

La brutta vicenda ha coinvolto la co titolare del locale "Al Faro" di via Colugna

Rapinata dell'incasso del suo locale sotto casa. La sorte è toccata a Carmela Simeone, co titolare della pizzeria Al Faro di via Colugna, poco dopo la mezzanotte di oggi.

L'agguato

La donna era appena scesa dalla sua vettura e, incamminatasi verso casa a Feletto Umberto e - attraversando il vialetto, dopo il primo cancello del condominio - è stata aggredita da un uomo incappucciato nascosto in mezzo alla vegetazione proprio dello stabile condominiale. Il ladro l'ha strattonata e si è impossessato della sua borsetta, con all'interno il denaro ed effetti personali. In seguito all'episodio la signora Simeone ha rimediato un problema alla spalla, per il quale si è dovuta rivogere al pronto soccorso ospedaliero.

I precedenti

Si tratta del terzo episodio del genere verificatosi in tempi recenti a una donna titolare di un esercizio. L’ultimo episodio aveva coinvolto lo scorso 24 maggio la titolare della "Trattoria ai Frati". Sul caso indagano ora i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento