Strattonata e rapinata dell'incasso del ristorante sotto casa

La brutta vicenda ha coinvolto la co titolare del locale "Al Faro" di via Colugna

Rapinata dell'incasso del suo locale sotto casa. La sorte è toccata a Carmela Simeone, co titolare della pizzeria Al Faro di via Colugna, poco dopo la mezzanotte di oggi.

L'agguato

La donna era appena scesa dalla sua vettura e, incamminatasi verso casa a Feletto Umberto e - attraversando il vialetto, dopo il primo cancello del condominio - è stata aggredita da un uomo incappucciato nascosto in mezzo alla vegetazione proprio dello stabile condominiale. Il ladro l'ha strattonata e si è impossessato della sua borsetta, con all'interno il denaro ed effetti personali. In seguito all'episodio la signora Simeone ha rimediato un problema alla spalla, per il quale si è dovuta rivogere al pronto soccorso ospedaliero.

I precedenti

Si tratta del terzo episodio del genere verificatosi in tempi recenti a una donna titolare di un esercizio. L’ultimo episodio aveva coinvolto lo scorso 24 maggio la titolare della "Trattoria ai Frati". Sul caso indagano ora i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

  • Assorifugi: i rifugi nelle montagne del Friuli

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Lite in famiglia in Carnia, aggredisce la moglie con la carta assorbente

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento