Rapina con taglierino all'Eurospar di Palmanova

L'episodio ieri sera intorno alle 19.00. Il malvivente è entrato coperto da guanti e passamontagna minacciando la commessa per farsi consegnare l'incasso della giornata di 430 euro. Poi si è dileguato facendo perdere le proprie tracce

Immagine d'archivio

Erano circa le 19.00 di sabato sera quando un uomo coperto da un passamontagna si presenta alle casse dell'Eurospar di Palmanova in Via Cavour, armato di taglierino intimando la commessa di consegnargli l'incasso della giornata.

La rapina

La donna ha immediatamente ottemperato alla richiesta consegnandogli quanto contenuto nel registratore di cassa, circa 430 Euro. L'uomo non appena arraffato il bottino se l'è poi data a gambe facendo perdere le proprie tracce. Solo un grande spavento per la commessa che ha riferito ieri sera ai militari dell'Arma di Palmanova, che indagano sulla vicenda tutti i dettagli utili all'identificazione dell'uomo.

I dati

Ciò che si sa per ora è che l'uomo, indossava una tuta nera, aveva un forte accento friulano e che è fuggito a bordo di una vettura dal colore scuro.

Starà ora ai Carabinieri, come riferisce il comandante Stefano Bortone, capire attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza gli spostamenti dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento