menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Fanno irruzione armati e incappucciati, rapinata una sala slot

L'episodio nella sera di venerdì in via Ipplis, laterale di via Buttrio

Hanno fatto irruzione in tre, con i volti parzialmente coperti. Uno di loro portava anche una pistola. Hanno così intimato all’uomo che stava gestendo in quel momenti il locale - un dipendente - di consegnare il contante a disposizione. Una volta ottenuto quanto desiderato (alcune migliaia di euro) hanno tagliato la corda in velocità, lasciando il lavoratore chiuso a chiave all’interno del bagno, dopo avergli pure sottratto lo smartphone. L'episodio si è verificato, secondo il racconto della vittima, nella serata di venerdì, verso le 19, in via Ipplis, laterale di via Buttrio. 

L’uomo è comunque riuscito ad avvertire i carabinieri, che si sono presentati sul posto per le indagini. Non sono molti gli elementi a disposizione degli uomini dell’Arma visto che i banditi, prima di andarsene, hanno anche portato via le immagini delle videocamere di sorveglianza e per entrare all’interno dello stabile non hanno dovuto forzare nulla, considerando che le porte erano aperte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento