rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Alpi Giulie / Malborghetto Valbruna

Giovane disperso in montagna, le ricerche sono una corsa contro il tempo

In volo l'elicottero sul Jôf Fuart per cercare il 25enne di Padova che voleva scalare il difficile spigolo Deye Peters

Dalle prime luci dell'alba di oggi giovedì 22 settembre è giunto in val Sàisera un elicottero della protezione civile per le ricerche del giovane 25enne di Padova che ieri era partito dal rifugio Pellarini per scalare lo spigolo Deye Peters, una nota e difficile via di arrampicata che risale lo sperone nord est della Torre delle Madri dei Camosci.

Non si hanno notizie di un giovane partito in solitaria per il Jôf Fuart

Sul posto ci sono già i soccorritori sia della Guardia di finanza sia del Soccorso alpino che hanno pernottato al rifugio Pellarini. Le ricerche finora non hanno avuto esito.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane disperso in montagna, le ricerche sono una corsa contro il tempo

UdineToday è in caricamento