menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercata per rapina, individuata a Ugovizza dalla polizia

Ha 23 anni ed è stata fermata dagli agenti durante un controllo: stava rientrando dalla Romania e deve scontare nove mesi di carcere per un reato commesso quando era minorenne

Si trovava a bordo di una Bmw quando, a seguito di un normale controllo da parte della Polizia, è stata individuata come latitante per avere commesso il reato di rapina impropria. E' successo lo scorso mercoledì a Ugovizza, al confine italo-austriaco.

La protagonista è una ragazza di 23 anni di origine romena, che stava rientrando proprio dalla sua terra natale in compagnia di un giovane di 19 anni. Risultava latitante e doveva scontare 9 mesi di reclusione per un reato commesso quando era minorenne. L'ordine di carcerazione, come ha riportato il Messaggero Veneto, era stato emesso dalla procura dei minori di Milano, città dove risulta residente.

La ragazza non ha opposto resistenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento