menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Finestre aperte per il caldo, raffica di furti nella notte

I soliti ignoti hanno agito prima della mezzanotte entrando da una finestra lasciata aperta per il caldo. A Cividale del Friuli bottino di 5700 euro tra contanti e monili d'oro. Altri furti anche a Pasian di Prato, Povoletto e Latisana

Furti nella notte a Cividale del Friuli, Povoletto e Latisana. Complice anche l'innalzamento delle temperature i soliti ignoti si sono intrufolati nelle abitazioni attraverso le finestre lasciate aperte per il caldo.

Cividale del Friuli e Pasian di Prato

Il primo episodio ieri sera in una residenza della città ducale. Rubati 2700 euro in contanti e monili in oro per 3 mila euro. Un altro furto è stato messo a segno a Pasian di Prato, dove i ladri hanno rubto solo 40 euro in contanti.

Povoletto e Latisana

Atri due colpi sono stati poi messi a segno nella notte a Povoletto, dove sono stati rubati 300 euro e a Latisana dove l'ammanco è di 350 euro sempre in contanti. Questa volta per entrare i soliti ignoti hanno forzato la serratura della porta d'ingresso.

Sui casi indagani i militari dell'Arma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, solamente 3 decessi e 23 contagi

Ultime di Oggi
  • Politica

    Fontanini continua a difendere il 'porta a porta': "Abbiamo dato una svolta"

  • Scuola

    Le scuole udinesi al top in Italia per l'amore per l'acqua

  • Politica

    Fedriga: "Non fossilizziamoci solo sul coprifuoco"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento