Alpini a Tolmezzo, in 30mila per le vie della città

Il raduno del Triveneto ha portato nel capoluogo carnico un vero e proprio esercito di penne nere

Tolmezzo si è vestita a festa per abbracciare gli alpini, da sempre parte integrante del tessuto cittadino, e nemmena la paura per  le scosse di terremoto che si sono manifestate dall'inizio del fine settimana hanno fermato la marea di penne nere. In 30mila hanno raggiunto l'Alto Friuli per celebrare la festa.

Zilli

"Il Friuli Venezia Giulia è con gli Alpini nel centenario della fondazione della loro associazione nazionale. Tolmezzo e la Carnia hanno accolto in festa il loro meraviglioso raduno per rimarcare la vicinanza ai rappresentanti di un corpo che negli ultimi cent'anni è stato parte attiva della storia della nostra gente". Lo ha affermato l'assessore regionale Barbara Zilli nel portare il saluto dell'Amministrazione regionale.  "È importante per noi esserci - ha aggiunto l'assessore - perché gli Alpini incarnano i valori della nostra gente e della montagna friulana, valori che hanno intriso la nostra storia, fatta di sacrificio, impegno e serietà".

zilli-3

Shaurli

"Questo raduno nel cuore della Carnia  e delle nostre montagne ha un valore simbolico in più, è un ritorno a casa, perché qui a Tolmezzo le radici alpine affondano nella storia e vivono nella gente. Sfiliamo per le strade rendendo onore ai Caduti di tutte le guerre e alla generosità delle Penne nere che ancor oggi sotto forma di volontariato rendono servigi preziosi alle nostre comunità nei momenti più difficili e nelle occasioni più importanti delle nostre comunità". Lo ha affermato il segretario regionale del Pd Fvg Cristiano Shaurli, già tenente degli Alpini, che oggi ha sfilato partecipando al raduno.

Da sinistra verso destra il sindaco di San Pietro al Natisone Mariano Zufferli, il sindaco di Savogna d'Isonzo Luca Pisk, la consigliera regionale Mariagrazia Santoro, Cristiano Shaurli, il sindaco di Faedis Claudio Zani

raduno Triveneto Shaurli-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

Torna su
UdineToday è in caricamento