"Consumatori attivi fa politica contro il centrodestra": è botta e risposta sul caso porta a porta

Il consigliere comunale Giovanni Govetto si scaglia contro le dichiarazioni dell'associazione "Consumatori attivi" che critica il Comune sul caso della raccolta differenziata

Alcuni sacchi di immondizia lasciati per strada in centro a Udine

Il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti a Udine continua a far discutere: da ieri, giovedì 1 ottobre, è cominciata la raccolta porta a porta anche in centro storico, ma non a tutti è risultata gradita. A farsi portavoce di una parte della cittadinanza è stata l'associazione "Consumatori attivi", che ha criticato aspramente il nuovo sistema fin dal primo giorno. 

La replica

A rispondere alle critiche dell'associazione è stato il consigliere comunale e presidente della commissione ambiente Giovanni Govetto, che non ha preso bene la posizione di critica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Consumatori attivi finge di raccontare una verità reale e invece racconta una verità “politica”... con un linguaggio che appartiene ad un certo tipo di politica livorosa - di basso livello - piuttosto che ad un’associazione di consumatori! Consumatori attivi si dice super partes ma, nella realtà, fa politica attiva contro il centrodestra! Fa politica attiva per il centrosinistra. Ragioni di correttezza e trasparenza imporrebbero a chi fa politica attiva di dirlo chiaramente. È giusto che si sappia, senza far credere che giudizi politici (come quelli espressi) siano giudizi tecnici condivisi da tutti. L’amministrazione dialoga con tutti ma chiedere dialogo fingendosi associazione di categoria quando si è associazione politica non è corretto. Ad ogni buon conto, in centro esisteva già un sistema di raccolta che contemplava il ritiro dei sacchetti in strada...».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento