rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Raccolta funghi in Fvg, invariate le quote per il 2022

Si parte da 10 euro al giorno. "Le tipologie di autorizzazione e di quota da versare sono quattro a seconda della durata e dell'estensione della zona in cui è autorizzata la raccolta" ha confermato Zannier.

È ancora presto per parlare della stagione di raccolta dei funghi che, di solito entra nel vivo nei mesi di agosto e settembre ma per gli appassionati ch’è già una buona notizia. Le quote da pagare in Friuli Venezia Giulia sono le stesse dell’anno scorso.

Come funziona

Con una delibera proposta dall'assessore alle Risorse agroalimentari, forestali, ittiche e montagna, Stefano Zannier, la giunta regionale ha approvato le quote per la raccolta funghi sul territorio regionale per il 2022. "Le tipologie di autorizzazione e di quota da versare sono quattro a seconda della durata, giornaliera o annuale, e dell'estensione della zona in cui è autorizzata la raccolta. Tutte le quote sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno" ha confermato Zannier.

I contributi

Il contributo giornaliero da versare nel 2022 a ciascuna Comunità di montagna, per la raccolta dei funghi nel suo territorio, sia da parte dei residenti in regione che dei non residenti, è fissata in 10 euro. La quota annuale è stabilita in 20 euro da versare a ciascun Ente di decentramento regionale, per la raccolta dei funghi nel territorio dell'Edr (ex Provincia) non compreso in una Comunità di montagna. Ammonta a 25 euro il contributo annuale da versare a ciascuna Comunità di montagna, per la raccolta dei funghi nel suo territorio. Il contributo annuale per l'autorizzazione alla raccolta funghi su tutto il territorio regionale è fissato in 60 euro da versare alla Regione con le modalità pubblicate sul sito istituzionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta funghi in Fvg, invariate le quote per il 2022

UdineToday è in caricamento