Cronaca

"Una protesi per Luigi", l'iniziativa dei Punishers Motorcycle Club per un ex-poliziotto

La raccolta fondi servirà ad aiutare un ex poliziotto nell'acquisto di una protesi dopo che una malattia degenerativa lo ha portato a subire l'amputazione di una gamba

Ancora una volta i Punishers Motorcycle Club/Law Enforcement, partecipano ad una raccolta fondi in favore di un ex appartenente della Polizia di Stato.

Luigi Capraro, Sostituto Commissario della Polizia di Frontiera presso l’Aeroporto di Ronchi dei Legionari, ha avuto la sfortuna di contrarre una malattia degenerativa che in poco tempo ha aggredito in maniera irreversibile la parte inferiore del corpo fino ad arrivare all’amputazione di una parte della gamba.

Per poter riprendere una vita normale, l’ex poliziotto ha bisogno di una protesi del costo di migliaia di Euro.

La raccolta fondi

Il Presidente dei Punishers Udine, venuto a conoscenza di questa sventura, si è fatto promotore fra i Punishers presenti sul territorio nazionale di una raccolta fondi.

E così il giorno 13 giugno 2021, grazie alla generosità dei componenti del gruppo Motociclistico che si sono autotassati, è stato fatto un bonifico bancario a favore di Capraro.

A chi volesse contribuire l’iban IT 58X0708563890006210026636 intestato a “Ass. AMIS DAL DISU” O.d.v. Indicando come causale “ una protesi per Luigi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una protesi per Luigi", l'iniziativa dei Punishers Motorcycle Club per un ex-poliziotto

UdineToday è in caricamento