rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
buone azioni / Centro / Piazzale Santa Maria della Misericordia, 15

Con donazioni di pochi centesimi dai clienti Despar, raccolti 130mila euro per l'ospedale di Udine

Attraverso 270mila arrotondamenti degli scontrini, nel 2020 è stata raccolta la cifra che è servita per acquistare apparecchiature tecnologiche

Un'iniziativa di beneficenza che ha coinvolto i cittadini friulani per una campagna organizzata da Despar nei suoi 80 punti vendita sparsi nel territorio. Un raccolta fondi effettuata chiedendo ai clienti di arrotondare di qualche centesimo lo scontrino della loro spesa. In tutto sono state 270mila le donazioni di questo tipo che hanno portato alla somma di 130 mila euro. Soldi che sono serviti per acquisire apparecchiature tecnologiche per l'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine.

Le dichiarazioni

"La comunità del Friuli Venezia Giulia ha dimostrato ancora una volta la sua grande generosità aderendo alla campagna di raccolta fondi promossa come di consueto da Despar nel periodo natalizio, nel 2020 - ricorda il vice governatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute Riccardo Riccardi -. In quell'anno così duro e complesso, segnato dal Covid, la popolazione della nostra regione ha incrementato le donazioni, a riprova che nei momenti di difficoltà, nelle nostre terre prevale lo spirito di aiuto nei confronti di chi ha bisogno". La raccolta fondi 2020 legata al periodo natalizio è stata quella che in assoluto ha avuto il maggiore riscontro di micro donazioni da parte dei cittadini e anche dei dipendenti di Despar, Eurospar e Interspar. Con il progetto "Un Natale da donare alla comunità, grazie Despar" sono state acquistate alcune apparecchiature importanti "che vengono utilizzate da chirurghi e da gastroenterologi per la cura dei loro pazienti. Un doveroso ringraziamento va all'azienda che ha ideato il progetto e a tutti coloro che hanno aderito alla raccolta" ha concluso Riccardi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con donazioni di pochi centesimi dai clienti Despar, raccolti 130mila euro per l'ospedale di Udine

UdineToday è in caricamento