menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Una legge contro la diffusione di messaggi fascisti e nazisti, raccolta firme anche a Udine grazie ad Anpi

Sono necessarie, 50 mila firme per portare la proposta di legge in Parlamento. Per questo Anpi sezione di Udine, ha indetto due date per dedicate alla raccolta firme: si potrà aderire sabato 27 febbraio dalle 9.45 alle 13.00 e sabato 13 marzo (ancora in via di definizione) presso la sede dell’Anpi di Udine in via Brigata Re, (solo per residenti in comune di Udine)

La sezione Anpi "Città di Udine" ha dato il via alla raccolta firme per la legge di iniziativa popolare contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo  promossa dal Sindaco di Stazzema  Sono necessarie, 50 mila firme per portare la proposta di legge in Parlamento.

L'Anpi, attraverso i canali digitali fa sapere che si potrà firmare sabato 27 febbraio dalle 9.45 alle 13.00  presso la sede dell’Anpi di Udine in via Brigata Re, 29 (solo per residenti in comune di Udine)

Per l'autenticazione delle firme sarà presente la consigliera comunale Sara Rosso.

Per favorire un maggior afflusso e diminuire il rischio assembramenti è in corso di organizzazione anche una seconda giornata di raccolta fimre prevista per il prossimo sabato 13 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento