rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

A Udine spacciatori in fuga con la droga nelle mutande

In due diverse operazioni gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato presunti spacciatori mentre stavano per vendere le sostanze illegali

Due diverse operazioni degli agenti della questura di Udine hanno portato all'arresto di due spacciatori lo scorso mercoledì 23 novembre. Uno ha cercato di fuggire alla vista delle forze dell'ordine, l'altro nascondeva l'hashish nella biancheria intima.

I fatti

Nella serata di mercoledì, 23 novembre, durante un normale controllo presso un’area verde in via Cormor Basso, gli agenti notavano un gruppetto di persone che, appena si erano accorti della loro presenza, cercavano di allontanarsi senza dare nell'occhio. All'improvviso uno di questi tenta di scappare. Nel mentre getta a terra un involucro in cellophane. Gli agenti lo inseguono in una zona impervia, fin dentro un piccolo dirupo dove viene bloccato. L'uomo, durante la fuga, si libera anche di un bilancino di precisione ed altri due involucri dentro nei quali, una volta recuperati, vengono trovayi cocaina e hashish. Il giovane, un cittadino pakistano 32enne senza fissa dimora, è stato, quindi, condotto in questura ed arrestato per detenzione illecita di stupefacente ai fini di spaccio.In tutto sono stati sequestrati 43,4 grammi di cocaina, frazionati in 49 dosi pronte per essere cedute, e 12,5 grammi di hashish, oltre al bilancino. Successivamente è stato portato al carcere di via Spalato a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nella mattinata di venerdì, convalidato l’arresto, il Gip ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora in tutta la provincia di Udine. Identificati anche due  cittadini italiani, probabili acquirenti dello stupefacente.

Parco Moretti

Nel pomeriggio sempre di mercoledì 23, due equipaggi del reparto Prevenzione Crimine “Lombardia”, durante un controllo al parco Moretti, hanno notato uno straniero palesemente preoccupato per la loro presenza. Si trattava di un cittadino bengalese, 18enne, residente in città. Il ragazzo è stato trovato in possesso di un unico pezzo di hashish di 26 grammi, nascosto sotto le mutande, e di 90 euro, probabile provento di spaccio, visto che non sono note attività lavorative o sussidi. All’interno dell’abitazione gli agenti hanno recuperato altri 2 grammi di sostanza stupefacente ed 80 euro in contanti. Il giovane è stato arrestato in stato di libertà per l’illecita detenzione, mentre l’hashish ed il denaro sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Udine spacciatori in fuga con la droga nelle mutande

UdineToday è in caricamento