L'esperto conferma: a Illegio è custodito un autentico quadro di Van Gogh

Il quadro "Le Restaurant" appartiene a un collezionista privato: anche se manca l'ok di Amsterdam, gli accertamenti confermano la provenienza e l'autenticità della tela

"Le Restaurant de la Sirène à Asnièrs" esposto a Illegio e attribuito a Van Gogh

Manca la conferma dal Museo di Amsterdam, ma gli esperti hanno già autenticato il quadro ospitato a Illegio: si tratta de Le Restaurant de la Sirène à Asnièrs, un dipinto a olio su tela della fase impressionista di Van Gogh, una tela di 36 per 45 centimetri.

L'opera

Il quadro è gemello di quello conservato al Museo D'Orsay a Parigi e realizzato da Van Gogh durante il suo soggiorno nella capitale francese tra il 1886 e il 1888. L'opera proviene da una collezione privata (i proprietari non l'hanno mai fatto uscire dalla loro abitazione per 50 anni) ed è attualmente visibile a Illegio, per la mostra "Nulla è perduto" fino al 13 dicembre.

Le indagini

Sull'opera sono state eseguite una serie di indagini scientifiche: a confermarlo sono stati don Alessio Geretti, curatore della rassegna, e Claudio Falcucci, ingegnere nucleare, responsabile dello studio Metodologie d'Indagine per la diagnostica artistica. Tuttavia l’attribuzione dell’autenticità spetterà solo al Museo Van Gogh di Amsterdam, a cui sarà presentato al termine della mostra il prossimo dicembre. L'ipotesi è che il quadro in mostra a Illegio sia un dipinto en plein air e quello custodito a Parigi sia di fatto la messa in bella fatta in studio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento