Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

L'esperto conferma: a Illegio è custodito un autentico quadro di Van Gogh

Il quadro "Le Restaurant" appartiene a un collezionista privato: anche se manca l'ok di Amsterdam, gli accertamenti confermano la provenienza e l'autenticità della tela

"Le Restaurant de la Sirène à Asnièrs" esposto a Illegio e attribuito a Van Gogh

Manca la conferma dal Museo di Amsterdam, ma gli esperti hanno già autenticato il quadro ospitato a Illegio: si tratta de Le Restaurant de la Sirène à Asnièrs, un dipinto a olio su tela della fase impressionista di Van Gogh, una tela di 36 per 45 centimetri.

L'opera

Il quadro è gemello di quello conservato al Museo D'Orsay a Parigi e realizzato da Van Gogh durante il suo soggiorno nella capitale francese tra il 1886 e il 1888. L'opera proviene da una collezione privata (i proprietari non l'hanno mai fatto uscire dalla loro abitazione per 50 anni) ed è attualmente visibile a Illegio, per la mostra "Nulla è perduto" fino al 13 dicembre.

Le indagini

Sull'opera sono state eseguite una serie di indagini scientifiche: a confermarlo sono stati don Alessio Geretti, curatore della rassegna, e Claudio Falcucci, ingegnere nucleare, responsabile dello studio Metodologie d'Indagine per la diagnostica artistica. Tuttavia l’attribuzione dell’autenticità spetterà solo al Museo Van Gogh di Amsterdam, a cui sarà presentato al termine della mostra il prossimo dicembre. L'ipotesi è che il quadro in mostra a Illegio sia un dipinto en plein air e quello custodito a Parigi sia di fatto la messa in bella fatta in studio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'esperto conferma: a Illegio è custodito un autentico quadro di Van Gogh

UdineToday è in caricamento