Uomo in coma a seguito di una puntura d'insetto

L'uomo in shock anafilattico è ricoverato all'ospedale di Udine

E' in fin di vita un uomo di 40 anni, V.A. le sue inziali, di Loneriacco di Tarcento, punto da un calabrone, qualche giorno fa alla testa mentre camminava tra i campi della zona.

La dinamica

Pochi istanti dopo la puntura, il quarantenne si è accasciato a terra probabilmente colto da shock anafilattico restando senza sensi per molto tempo.

I soccorsi

Ad assistere al fatto, avvenuto lunedì, la sua compagna che ha subito allertato il 118 che, giunto sul posto con un'ambulanza, ha trasportato l'uomo in codice rosso all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine che dopo il ricovero è entrato in coma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricovero

Lo sfortunato è tuttora ricoverato nel reparto di terapia intensiva, dove si spera in un miracolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

Torna su
UdineToday è in caricamento