rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Latisana

Una petizione per il punto nascita di Latisana

Un sollecito alla Giunta a chiedere al ministero della Salute la deroga di legge per mantenere aperta la struttura

La riapertura del punto nascita e del reparto pediatria dell'ospedale di Latisana, un sollecito alla Giunta a chiedere al ministero della Salute la deroga di legge per mantenere aperta la struttura e un invito alla presidente della Regione a incontrare i cittadini di Latisana, sono le richieste contenute in una petizione che è stata depositata in Consiglio regionale e ricevuta dal presidente Franco Iacop, presenti i consiglieri Andrea Ussai e Stefano Pustetto.

La raccolta firme

I firmatari, 400 quelli che hanno sottoscritto la petizione più altre 5.000 cartoline di altrettanti cittadini che l'hanno condivisa, lamentano soprattutto la mancanza di risposte chiare da parte delle istituzioni. Risposte a prescindere dal loro contenuto - ha tenuto a sottolineare Renata Zago, che era accompagnata da alcuni sottoscrittori - ma che si sappia finalmente che cosa intende fare la Giunta.

Il documento in commissione

La trasmissione del documento alla Commissione consiliare competente - ha ribattuto il presidente Iacop - consentirà alla petizione di proseguire nella sede corretta l'approfondimento di un argomento sul quale le sensibilità sono alte e non è mai calata l'attenzione.

Chiarezza

Sulla necessità di fare chiarezza, di dare risposte certe e motivazioni alle istanze dei cittadini hanno infine convenuto Ussai e Pustetto, auspicando che sulla vicenda la Giunta torni all'ascolto, operi una valutazione oggettiva dei fatti e individui le basi attraverso le quali raggiungere l'obiettivo prefissato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una petizione per il punto nascita di Latisana

UdineToday è in caricamento