rotate-mobile
Cronaca Cividale del Friuli

"Rocco Schiavone 2" a Cividale, la puntata sfiora i 3 milioni di spettatori

L'ultimo episodio della seconda serie, ambientata in parte in Friuli, ha avuto l'11,1 per cento di share

La serie televisiva “Rocco Schiavone 2” ha chiuso con Cividale. Buona parte della quarta e ultima puntata — “Prima che il gallo canti” — era stata infatti girata nella città ducale e nei suoi dintorni lo scorso anno, e ieri sera è andata in onda. Il vicequestore Schiavone — interpretato da Marco Giallini — in forza alla Questura di Aosta si è spostato in Friuli sulle tracce dell’amico Sebastiano (interpretato da Francesco Acquaroli) e del criminale Enzo Baiocchi, che ha il volto di Adamo Dionisi. Sono stati 2 milioni e 689mila gli spettatori che l'hanno seguita su Rai2, per uno share dell'11,1 per cento. È stato il secondo programma più visto della serata dopo Juventus-Manchester United(Rai1), che ha toccato quota 6milioni e 269mila (share del 24,1%).

I luoghi

Si sono riconosciuti i luoghi più tipici di Cividale — duomo, ponte del Diavolo, piazze — immortalata anche con delle riprese suggestive effettuate con dei droni. Per l’occasione la sede del Comune è stata allestita come Questura. Coinvolti anche i dintorni, con un’enoteca di San Pietro al Natisone che ha fatto da location per l’incontro tra Rocco e Sebastiano e Moimacco.

Marco Giallini, alias il vice questore Rocco Schiavone, a spasso per le vie di Cividale

IMG_2765-2

Terza stagione 

La serie avrà una terza stagione. La conferma è arrivata ieri. Una buona notizia, quindi, per gli appassionati. Considerati gli ottimi ascolti di questa seconda stagione, che ha portato il programma a conquistare persino la vetta degli ascolti di serata e ha comunque garantito bei numeri per Rai 2, era difficile immaginare che non ci fosse un nuovo ciclo di puntate.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rocco Schiavone 2" a Cividale, la puntata sfiora i 3 milioni di spettatori

UdineToday è in caricamento