Escursioniste disperse in montagna dopo aver smarrito il sentiero: ritrovate

Due udinesi, salite nella giornata di giovedì sul monte Mia, hanno dovuto chiedere l'intervento del Soccorso alpino per tornare a fondo valle

Immagine di repertorio con gli uomini del soccorso alpino

Due escursioniste udinesi, rimaste bloccate sul monte Mia - nel territorio del comune di Pulfero, sono state individuate e riportate a valle nella tarda serata di ieri dalle squadre del Soccorso alpino.

Le due avevano perso il sentiero durante la discesa verso l'abitato di Stupizza, a causa della carenza di segnaletica e del taglio del bosco nella zona sommitale della montagna.

Dopo essere state bloccate in una zona impervia hanno allertato i soccorritori, che sono riusciti a raggiungerle grazie ai contatti telefonici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • A Lignano si elegge Mister Italia, in gara anche quattro friulani

  • Alla guida con un tasso d'alcol di 5 volte superiore al limite dopo un'allegra domenica a Friuli Doc, fermato

Torna su
UdineToday è in caricamento