menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ioan: "Ssm promuove il Fiera anzichè il centro cittadino"

La denuncia arriva dal leader del centrodestra Adriano Ioan che ha presentato un'interrogazione. "La SSM è partecipata in maggioranza dal Città Fiera? Esibendo il biglietto, si può bere un caffè gratis nel centro commerciale e si vedere un film scontato"

Un’altra mazzata a danno degli esercenti di Udine. “Vi ricorda qualcosa lo slogan del centro commerciale naturale? Noi lo volevamo tutelare con iniziative mirate, evitando le incursioni dei centri commerciali artificiali; evidentemente questa amministrazione di centrosinistra sta lavorando per agevolare in tutti i modo gli affari dei megastore fuori città; gli esempi non mancano, dalla viabilità udinese impazzita, agli assurdi divieti di limitazione (praticamente entrare a Udine e uscire da Udine è diventato un rebus) e adesso si aggiunge persino la sponsorizzazione del Città Fiera addirittura attraverso i ticket di parcometri della SSM, ovvero la spa partecipata in maggioranza dal Comune!”.

A rivelare questo macroscopico controsenso è il leader del centrodestra in Consiglio Comunale, Adriano Ioan, che ha depositato un’interrogazione al sindaco di Udine per conoscere “in base a quale tipo di gara sia stata assegnata la pubblicità nei vari spazi messi a disposizione dalla SSM; a quanto ammontino gli introiti del Sistema Sosta Mobilità derivanti dalla pubblicità dei centri commerciali fuori città”, inoltre chiede di sapere se l’assessore delegato alle attività produttive abbia intrapreso azioni di promozione nei confronti di commercianti ed esercenti della città, prima di bussare alle porte dei megastore che fanno concorrenza al nostro commercio cittadino, mostrando le diverse opzioni pubblicitarie offerte dalla società partecipata prima di tutto a chi ha attività in città, o almeno questa dovrebbe essere la linea del buon senso e soprattutto della responsabilità, evidenzia Ioan. “Verrebbe da chiedersi se la SSM sia partecipata in maggioranza dal Città Fiera, visto che nella parte retrostante i ticket emessi nei parcometri della Società, oltre ai saldi al centro commerciale, si legge che, esibendo il biglietto, si può bere un caffè gratis in certi bar del centro commerciale e si può vedere un film scontato”. Ora, “non sarebbe stato più logico – sottolinea il leader di Identità Civica – che il caffè gratis si possa bere restando in città, visto che si parcheggia a Udine? Non sarebbe stato sensato che lo sconto-film fosse previsto per chi decide di guardarlo nelle sale cittadini?”. Per Ioan “anche una simile iniziativa conferma la scarsa attenzione dimostrata dalla giunta verso le modalità di riscatto e salvaguardia di Udine”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento