Amedeo Aristei confermato alla guida della Protezione civile regionale

Destinatario di un contratto di lavoro a tempo determinato con trattamento economico onnicomprensivo di prima fascia, resterà in carica fino al 1 agosto 2023

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Funzione pubblica Pierpaolo Roberti, ha confermato Amedeo Aristei a direttore centrale della Protezione civile regionale. Aristei, destinatario di un contratto di lavoro a tempo determinato con trattamento economico onnicomprensivo di prima fascia, resterà in carica fino al 1 agosto 2023. Il rinnovo decorre dal 2 agosto 2020. Per consentire ad Aristei di continuare a svolgere il ruolo di direttore della Protezione civile regionale - ruolo che ricopre da due anni a questa parte - il Comune di Tarvisio, di cui Aristei è dipendente, gli ha rinnovato la determinazione di aspettativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • La puntata di 4 Ristoranti girata in Carnia visibile in chiaro

Torna su
UdineToday è in caricamento