Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via Marsala / Via Marano Lagunare

Preghiere troppo rumorose: chiesto l'intervento del Comune per il centro islamico

Alcuni residenti intorno a via Marano lamentano, oltre al rumore, la mancanza di parcheggio e il senso di insicurezza per la presenza di molti uomini di religione musulmana

Verranno installate ancora telecamere nella area intorno a via Marano. Questa la decisione presa dal Comune di Udine, a seguito dell'incontro avuto nei giorni scorsi con alcuni residenti che si sono lamentati a seguito della decisione di cambiare destinazione d'uso al centro islamico. A quanto pare, infatti, pur non essendosi verificati episodi di criminalità, il disagio provato da alcuni udinesi li ha spinti ad incontrare il sindaco, Pietro Fontanini, l'assessore alla sicurezza Alessandro Ciani, il capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d'Italia, Luca Onorio Vidoni e il presidente del consiglio di quartiere Carlo Alberto Lenoci. 

I cittadini lamentano che dal 2006, da quando il centro è stato spostato da via Battistig nella zona dietro la stazione, ci sono alcune criticità: meno parcheggi per i residenti, rumore durante le ore di preghiera, senso di insicurezza per le donne. Da parte sua, dunque, il Comune ha deciso di implementare i controlli e insonorizzare l'edificio per non creare rumore all'esterno 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preghiere troppo rumorose: chiesto l'intervento del Comune per il centro islamico

UdineToday è in caricamento