In piazza contro le restrizioni, domani la manifestazione organizzata da un comitato di cittadini

In piazza contro le restrizioni, domani la manifestazione organizzata da un comitato di cittadini. Appuntamento alle 18.30 in Piazza XX settembre per pretendere chiarezza sulla situazione nazionale. Così un gruppo di cittadini invita la popolazione ad unirsi domani alla manifestazione di protesta in Piazza XX settembre

Immagine d'archivio

Scenderanno in piazza domani per protestare contro le misure restritive poste in atto dal governo.

Per essere "liberi di vivere, crescere, lavorare, scegliere" come affermano sulla pagina creata per l'evento.

Con questo slogan un comitato spontaneo di liberi cittadini invita tutti ad unirsi alla manifestazione pacifica domani in piazza XX Settembre.

L'invito

"Il nostri fari sono la Costituzione e la Carta dei Diritti Universali dell’uomo e ne pretendiamo la piena  attuazione! In più chiediamo e pretendiamo chiarezza sui conflitti di interesse in gioco dietro le dinamiche politiche e scientifiche che stanno imponendo le attuali misure restrittive ed il disastro economico e sociale. L’obiettivo principale - fanno sapere -  è unire il popolo per alzare la testa e difenderci tutti insieme come comunità di persone".

"In piazza terreno una fascia azzurra al braccio. Doneremo un fiore a tutte gli agenti delle forze dell’ordine presenti in piazza . La manifestazione è autorizzata dal Questore di Udine nel pieno rispetto delle regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento