Gli scenari incantevoli di Sauris in concorso al Torino Film Festival

Paradise è un film girato per la Pilgrim Film interamente in Carnia: è stato proiettato in questi giorni al Torino Film Festival

È stato presentato in questi giorni al Torino Film Festival il film interamente girato a Sauris: “Paradise – una nuova vita” del regista triestino Davide Del Degan per la Pilgrim Film. Il film è stato per la prima volta al Busan International Film Festival.

La trama

Calogero è un uomo ordinario che ha fatto una scelta straordinaria. Siciliano, venditore di granite, un giorno assiste a un omicidio di mafia e decide di testimoniare. Ed è così che vienemandato, sotto il programma protezione testimoni, a Sauris, in Friuli, in un villaggio di gente ospitale, ma che fatica a capire. Il killer contro cui lui ha testimoniato è diventato a sua volta un collaboratore di giustizia e, per un errore amministrativo, è stato spedito nella stessa località, con lo stesso falso nome. A far da sfondo a una storia tragicomica, gli spettacolari scenari della montagna friulana

Il regista

Davide Del Degan (Trieste, 1968), laureato in scienze politiche, si avvicina al cinema lavorando nelle produzioni girate a Trieste, da assistente alla regia con Bigas Luna a esperienze attoriali che lo portano a studiare al Drama Acting Center di Lubiana. Esordisce nella regia nel 2001 con il cortometraggio A corto d’amore, cui segue il cortometraggio Interno 9 (2004), vincitore del Globo d’oro. Seguono altri corti, tra cui Habibi, vincitore del Nastro d’argento nel 2011. Nel 2016 firma L’ultima spiaggia, in collaborazione con il regista greco Thanos Anastopoulos. Il documentario, presentato a Cannes, ha ricevuto diversi riconoscimenti in Italia e all’estero. Dal 2012 collabora con Andrea Magnani e diventa socio della Pilgrim Film.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento