rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Lignano Sabbiadoro

Un progetto di sensibilizzazione dai giovani della Croce Rossa per ricordare Milly e Marco

Un progetto portato avanti dai Giovani volontari della Croce Rossa - Comitato di Udine nel ricordo dei due giovani amici, scomparsi in circostanze simili

Un progetto di sensibilizzazione sulla guida sicura e sulle malattie sessualmente trasmissibili in ricordo di Marco e Milena.

E' quanto organizzato dai Giovani volontari della Croce Rossa -  comitato di Udine su diverse tappe, in tutta Italia, per ricordare altri due giovanissimi volontari scomparsi prematuramente - troppo - in circostanze simili. Ieri è stato il turno di Lignano.

La storia

Milena era una ragazza di 16 anni con il sogno di lavorare in ambito sanitario, una sera di febbraio del 2016 stava tornando a casa in macchina con un gruppo di amici ed è rimasta coinvolta in un incidente stradale che purtroppo è risultato fatale. Nel tempo che ha passato in Croce Rossa Milena si è molto dedicata alle attività di inclusione sociale e alla prevenzione verso i giovani sul tema delle malattie sessualmente trasmissibili.

Marco era entrato in CRI da un mese, nonostante il breve tempo passato nella nostra associazione si era già dimostrato molto interessato ai giovani e alle attività verso la gioventù, il suo sogno era diventare un soccorritore. Purtroppo, una sera tornando a casa dopo una giornata di lavoro, Marco è rimasto coinvolto in un incidente stradale che lo ha prematuramente sottratto ai suoi cari.

Così è nato il progetto che si pone l’obiettivo di portare un messaggio di prevenzione e sensibilizzazione alla popolazione, con particolare riguardo per la fascia più giovane. In ricordo di quelli che erano i loro desideri professionali e in ricordo anche dell’impegno che dedicavano per le attività di prevenzione promosse dalla Croce Rossa verso la Gioventù, le attività che vogliamo proporre con questo progetto sono le seguenti:

Percorso sensoriale: un’esperienza sensoriale che, focalizzandosi sui sensi della vista e dell’udito, porta a immedesimarsi nel contesto dell’incidente stradale provocato da abuso di alcol, riflettendo così sui rischi dovuti dall’uso di alcool e sul mettersi alla guida dopo aver bevuto;

Stand MST: sono proposte delle attività ludiche e informative sulla tematica delle malattie sessualmente trasmissibili;

Stand Alcool: sono proposte delle attività ludiche per la sensibilizzazione al tema dell’abuso di alcool e conoscere meglio questa sostanza;

Percorso ad ostacoli: un percorso ad ostacoli da affrontare con gli occhiali che simulano la vista sotto l’effetto di alcol e di sostanza stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un progetto di sensibilizzazione dai giovani della Croce Rossa per ricordare Milly e Marco

UdineToday è in caricamento