menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado e accampamenti di fortuna in via Calatafimi

La situazione in uno stabile abbandonato nella parte sud della città. Stefano Cecotti (Forza Italia):«Non farebbe male nemmeno al sindaco e ai suoi sodali verificare ogni tanto sul campo come se la passa la gente in città»

Materassi e giacigli, panni messi a stendere, un cucinino e delle biciclette. Sarebbero scene di vita ordinaria se non si sviluppassero in maniera abusiva e con condizioni igieniche oltre i limiti in uno stabile di via Calatafimi, nella parte sud della città, con dei profughi come protagonisti. Ad accendere i riflettori sull’accampamento è il coordinatore cittadino di Forza Italia Stefano Cecotti, che nel giorno di Ferragosto ha perlustrato la zona scoprendo la situazione. «È molto grave che delle persone vivano abitualmente in queste condizioni di degrado e sporcizia. Mi hanno riferito che si sono sistemati lì perché non sanno dove andare. Per fortuna che, a detta del sindaco e della presidente della Regione, siamo un esempio di come si fa accoglienza. Non oso pensare a cosa potrebbe succedere se non fossimo così tanto bravi come dicono loro».

«Misura colma»

Cecotti ha ricevuto diverse segnalazioni dagli abitanti del quartiere, a sua detta «esasperati dalle contingenze». «La misura è davvero colma - sostiene l’esponente forzista - e il Comune dimostra di non essere in grado di monitorare la vicenda, non sapendo nemmeno quante persone vivano dinamiche come queste. Mi avevano detto di bagni improvvisati nella roggia e per questo sono passato, ma ho trovato molto di peggio rispetto a quello che mi aspettavo. Non farebbe male nemmeno al sindaco e ai suoi sodali verificare ogni tanto sul campo come se la passa la gente in città. Facendo così riuscirebbero a capire meglio i veri problemi di Udine, distanti anni luce dalle loro priorità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento