menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I ragazzi di Y revolution

I ragazzi di Y revolution

Premio fondi UE agli Y Revolution, i giovani che puliscono le strade di Udine dai mozziconi

I ragazzi, esempio di sostenibilità ambientale, sono stati premiati con i fondi Por FESR destinati ai gadget. Ora il voucher sarà speso per acquistare loro attrezzatura idonea alla loro "mission". I ringraziamenti dell'assessore Stefano Zannier e dell'Assessore Barbara Zilli

Sono un gruppo di giovani ragazzi di Udine e hanno scelto di chiamarsi "Y Revolution". La loro missione? Ripulire le strade di Udine dai mozziconi di sigaretta.

Sulla loro pagina facebook, attiva dal luglio 2017, avevano più volte spiegato nei loro video la nocività e l'inquinamento prodotto dagli scarti delle sigarette organizzando anche una giornata di pulizia condivisa.

Oggi i giovani "supereroi della sostenibilià" sono stati premiati per la sensibilità dimostrata per la cura della città.

Il premio

Nei giorni scorsi l'impegno dei giovani di Y Revolution è stato pubblicamente riconosciuto a Udine dagli assessori regionali del Friuli Venezia Giulia, Stefano Zannier, alle Risorse agroalimentari, e Barbara Zilli, alle Finanze: "Premiamo i giovani di Y Revolution che scendono in strada ad applicare i principi dell'essere sostenibile, la loro azione deve essere di insegnamento a tutti i cittadini", hanno affermato.

Y Revolution ha ricevuto il premio in occasione dell'evento "Direzione sostenibilità. Fesr e Psr un passo avanti verso un futuro migliore", organizzato dalle Autorità di gestione del Programma di sviluppo rurale (Psr) e del Programma operativo regionale del fondo europeo di sviluppo regionale (Por Fesr) 2014-20 del Friuli Venezia Giulia.

"Abbiamo scelto - ha spiegato Zannier come riportato da La Repubblica - di utilizzare i fondi che, per questo evento, erano destinati a creare dei gadget, e sostenere, invece, l'operato di questo gruppo di giovani che vanno in strada e ripuliscono la città dai mozziconi di sigaretta. Lo facciamo con un voucher per dare loro modo di acquistare attrezzature, oltre che per trovare sempre nuove modalità di coinvolgimento di altri ragazzi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento