Cronaca

Sono 36 più 1, i premiati all'evento della Camera di Commercio Pordenone e Udine

Consegnata una targa speciale per commemorare le vittime della pandemia e una targa di eccellenza al sistema sanitario regionale per la gestione dell'emergenza

Trentasei premiati che coprono tutti i settori coinvolti. E la 37esima premiazione è una targa commemorativa per tutte le vittime della pandemia. Durante la cerimonia di consegna dei riconoscimenti alle migliori aziende da parte dell'ente camerale unificato Pordenone - Udine la parola più pronunciata è finalmente. Finalmente si torna a festeggiare insieme. Finalmente ci si può vedere in presenza. Ospite d'onore della serata l'economista Carlo Cottarelli

"Ripartenza, ricostruzione e rinascita", dice il presidente del nuovo ente unificato Giovanni Da Pozzo, citando il giornalista Federico Rampini. Con queste tre parole vuole definire simbolicamente l’edizione 2021 di questo evento ultrasessantennale. " L’auspicio – ha evidenziato il presidente nel suo discorso, introduttivo – è che sia davvero arrivato il momento del rilancio, tanto agognato e tanto atteso dopo un periodo di così grande, sconvolgente complessità. Ripartire, ricostruire, rinascere sono parole che la nostra gente conosce e interpreta bene, tre parole che sono nella sua storia e nella sua identità e a cui anche questa volta, ne siamo certi, saprà dare significato e contenuti unici". Nel suo intervento il presidente della regione Fedriga ha detto: "Oggi siamo qui in un grande evento pubblico solo grazie al vaccino e grazie al green pass". Concorda Cottarelli - che dice no a nuove chiusure e afferma: "Bene la crescita del pil al 6 per cento ma non basta. Bisogna semplificare in modo sistematico: lo Stato deve creare le condizioni perché le imprese trovino conveniente investire in Italia, riducendo e semplificando la burocrazia e realizzando migliori infrastrutture, oltre che lavorando sulla grande area degli investimenti in conoscenza e capitale umano".

Tutte le realtà premiate hanno peculiarità che le hanno fatte spiccare nel panorama delle ex provincie di Pordenone e Udine. Premiato, ad esempio, il sito di vendita online Shop-O-Rama per il sistema di chat che simula l'incontro in bottega. Imprenditrice dell'anno Caterina Clochiatti che sei anni fa ha scelto di aprire un e-commerce di prodotti artigianali locali. Premiata la resilienza di chi si è messo in gioco e pur essendo straniero ha fatto proprie le tradizioni locali come Marian Enache arrivato con la moglie all'età di 20 anni dalla Romania, oggi titolari di trattorie con cucina tipica friulana. Riconoscimenti speciali a Dina Della Schiava che produce scarpets moderne e ricercate unendo tradizione e innovazione e Antonella Colutta per la responsabilità sociale d'impresa e l'alta qualità dei servizi alla persona che offre la sua farmacia, certificata B Corp. Infine, è stata consegnata una targa d'eccellenza al sistema sanitario regionale per la gestione dell'emergenza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono 36 più 1, i premiati all'evento della Camera di Commercio Pordenone e Udine

UdineToday è in caricamento