menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premariacco: pronti 50 volontari per accompagnare i bambini a scuola

Un servizio scolastico gratuito realizzato dal Comune di Udine. Attivo un servizio di pre-accoglienza, pedibus e scuolabus. Sindaco: "grazie ai volontari, è tutto gratuito"

A pochi giorni dall'inizio del nuovo anno scolastico fervono i preparativi dei volontari civici che svolgono servizi scolastici. “Abbiamo già fatto alcune riunioni – conferma il presidente della consulta Renato Conchione – per verificare le disponibilità delle persone, anche alla luce dell'innalzamento del limite di età chiesto da alcuni volontari ed accettato all'unanimità dal Consiglio Comunale.” I volontari civici iscritti sono circa una cinquantina e coprono la pre accoglienza, l'accompagnamento sullo scuolabus e il servizio del Pedibus introdotto lo scorso anno.

“Alcuni nuovi ingressi pareggiano le uscite per limite di età – prosegue Conchione – e abbiamo già coperto tutti i servizi previsti. Abbiamo anche preso in considerazione la possibilità di estendere a tutti i giorni il Pedibus, che già lo scorso anno coinvolgeva una ventina di bambini. Ovviamente saremo ben lieti di accogliere nuove richieste e nuovi volontari, specialmente per questo nuovo servizio.”

Accanto ai servizi scolastici i volontari civici curano anche l'accompagnamento di anziani e malati presso strutture ospedaliere per visite e cure, grazie ai mezzi messi a disposizione dal Comune. “Grazie all'impegno dei volontari – afferma il sindaco Ieracitano – siamo ancora in grado di offrire ai cittadini molti servizi in forma gratuita e con formule e persone che si contraddistinguono per efficienza e qualità. L'attivazione del Pedibus, supportata anche da precise direttive mediche, è anche l'occasione per ripensare al trasporto scolastico considerato che non potrà restare gratuito a lungo se non limitando le fermate alle sole frazioni lontane delle scuole”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento