A Udine prima tappa di "Un pozzo di scienza": nuove idee per cambiare il mondo

Gli studenti del Liceo Scientifico Marinelli hanno incontrato per primi gli ospiti del programma di divulgazione scientifica, interamente dedicato agli istituti superiori

In un'epoca di cambiamento e di evoluzione, ma anche di scontro con le criticità ambientali, diventa fondamentale lo sviluppo e la circolazione di idee innovative, guardando alle risorse energetiche, economiche ed informative con occhi nuovi.

E’ questo il punto da cui sono partiti questa mattina gli studenti udinesi del Liceo Scientifico Marinelli che hanno incontrato per primi gli illustri ospiti del progetto Un Pozzo di Scienza, il programma di divulgazione scientifica, interamente dedicato agli istituti superiori, promosso dal Gruppo Hera e AcegasApsAmga. 

L'iniziativa, alla sua seconda edizione nel Nord Est coinvolgerà su tutto il territorio servito da AcegasApsAmga quasi 900 studenti, di cui oltre 300 solo dal capoluogo friulano. Le classi entreranno nel vivo del dibattito moderno dedicato alle urgenze ambientali ed alla necessità di guardare alle risorse (acqua, energia, ambiente, società) con occhi diversi, da cui il titolo dell’edizione 2016: GLOBAL LAB, Cervelli al lavoro per cambiare il mondo.

Al Liceo Scientifico Marinelli gli studenti sono infatti entrati nel vivo del tema fin dal primo giorno con un approccio pratico alla materia grazie al laboratorio “Idro-dipendenti”. Partendo da una riflessione generale sullo stato della Terra in termini di risorse idriche, gli studenti sono stati messi a confronto con la criticità dell’iniqua distribuzione dell’acqua, per poi effettuare affascinanti esperienti per scoprire l’elemento acqua da ogni suo punto di vista: dalle tecniche per la produzione di acqua potabile alle sue potenzialità energetiche. 

Nel capoluogo friulano gli interventi e i laboratori non si esauriranno lunedì, ma proseguiranno nel corso della settimana sempre presso il Liceo Marinelli, proseguendo all’Istituto Tecnico Bearzi, al Liceo Scientifico Compernico, per finire all’Istituto Superiore Malignani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frico, polenta e salame con l'aceto: "Camionisti in trattoria" è passato in Friuli

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Cenetta tra amici in appartamento, la vicina chiama la Polizia

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento