menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Running, che passione! Ecco le mete preferite dagli udinesi per tenersi in forma

Un'attività fisica che sta prendendo sempre più piede in città. E gli appassionati non prediligono soltanto i parchi, ma anche le strade del centro storico

La corsa è un’attività fisica molto utile per tenersi in forma, ma anche un vero e proprio stile di vita. Maratoneti e runners professionisti, oppure semplici appassionati che praticano questo sport con costanza, affermano la dipendenza (positiva) dalla disciplina. Ovvero: se inizi, non riesci più a smettere. C’è chi preferisce mettere scarpette e pantaloncini nelle prime ore della giornata, producendo maggiore adrenalina e affrontando gli impegni lavorativi con maggiore freschezza e chi, invece, desidera andare a correre in tardo pomeriggio.

A Udine la tendenza è varia: solitamente i parchi e alcune strade della città sono presi d’assalto, soprattutto nella bella stagione, qualche ora prima del tramonto. Le mete preferite dagli udinesi sono il Parco del Cormor, l’Ippovia del Cormor e il Parco Moretti. Ma c’è anche chi si diletta a correre sull’asfalto del centro cittadino, quando il traffico lo permette.

Il Parco del Cormor consente di affrontare diversi percorsi, grazie anche alla variabilità del suolo, composto da saliscendi e tratti alternativi che avvicinano il runner al corso d’acqua e alla ben più lunga Ippovia: quest’ultima rete, da Pagnacco a Buja, ha una lunghezza complessiva di 30 chilometri ed è consigliata ai podisti più esperti.

Un percorso ridimensionato e adiacente al centro storico, invece, è quello del Parco Moretti: anche in questo spazio verde, l’itinerario è vario ed è composto da saliscendi oltre che da attrezzi in cui, prima e dopo la corsa, è possibile praticare esercizi di stretching.

Gli udinesi desiderosi di correre sull’asfalto cittadino, invece, tendono a percorrere i tratti periferici (in particolare a Udine est e nella zona di Chiavris, lungo il mulino di viale Volontari della Libertà) per poi raggiungere Giardin Grande in piazza Primo maggio e il centro storico.

Insomma, gli spazi per allenare i muscoli all’aria aperta non mancano, soprattutto in vista dei consueti appuntamenti annuali dedicati alla corsa, come Telethon (a dicembre e nella versione ‘summer’ a maggio) e l’imperdibile Maratonina. Per quest’ultimo evento, si organizzano ogni anno i ‘corsi di corsa’ in cui istruttori esperti avvicinano al mondo del running amatori o semplici appassionati trasmettendo tecniche e consigli pratici per affrontare al meglio una competizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento