Dopo l'operazione è il momento del recupero, Gianpiero è già in piedi

Gianpiero Saglimbene ha superato la lunga e delicata operazione e ora sta iniziando il post operatorio. A darne notizia è la moglie Barbara, negli States con lui

Continua il cammino di Gianpiero Saglimbene, il militare di stanza a Codroipo, verso la speranza della guarigione. Dopo la lunga operazione che si è svolta sabato scorso, ora per Gianpiero inizia una nuova fase: il recupero post operatorio. A dare notizia delle sue condizioni di salute, ancora una volta, è la moglie Barbara Rado attraverso i social. Questo il suo messaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ieri che i medici hanno provato a far camminare e sedere Gianpiero, per accelerare il suo recupero post operatorio... L'intervento è stato importante e quindi continua a ricevere trasfusioni, gli è stato rimosso sondino naso gastrico e ossigeno... Si sono presentati alcuni problemi al battito cardiaco, ma dopo un esame é stato appurato che non è nulla di importante.
Gli sono stati riscontrati due trombi alle gambe, e gli hanno fatto un intervento per scongiurare il pericolo che arrivassero ai polmoni o al cervello..
Per il resto tutto procede al meglio, starà ancora però qualche altro giorno in terapia intensiva, sotto alto controllo, visto che l'intervento è stato molto importante ed esteso a più organi..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Incidente mortale sulla strada Ferrata, tra Varmo e Morsano

  • Chiuso un bar per aver violato le norme anti Covid, clienti arrabbiati coi carabinieri

  • Arriva l'esercito a presidiare il confine sui valichi minori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento