Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

Ciani: «Una persona irrispettosa non solo della legge ma anche dei sacrifici che la cittadinanza sta compiendo in queste settimane potesse mettere a repentaglio la salute pubblica»

Affetto da Coronavirus, viola le disposizioni sulla quarantena e si presenta in farmacia senza protezioni. Si tratta di un 60enne di Premariacco, individuato oggi dalla Polizia locale udinese all’interno di una farmacia cittadina. Il soggetto, che avrebbe dovuto recarsi in ospedale per effettuare un tampone, si è presentato nell'esercizio senza avvisare il personale della propria condizione di positività. È stato così denunciato per violazione dell’articolo 452 del codice penale, che prevede la fattispecie di "delitto colposo contro la salute pubblica". È stato quindi seguito in automobile dagli agenti che hanno verificato che si recasse effettivamente al Santa Maria della Misericordia e non commettesse una nuova infrazione delle regole. 

Ciani

Sull’episodio è intervento l’assessore alla sicurezza del Comune di Udine Alessandro Ciani. “È stato un intervento importante oltre che delicato – ha dichiarato –, che ha evitato che una persona irrispettosa non solo della legge ma anche dei sacrifici che la cittadinanza sta compiendo in queste settimane potesse mettere a repentaglio la salute pubblica. Gli udinesi in questo periodo si stanno dimostrando capaci di affrontare con grande senso di responsabilità le rinunce che questa emergenza comporta e rispettosi delle misure restrittive che vengono loro imposte. Solo continuando su questa strada i sacrifici non saranno vani e potremo presto ripartire. Fino ad allora, la Polizia Locale continuerà a presidiare in maniera capillare il territorio e a effettuare, come sta facendo in queste settimane, centinaia di controlli ogni giorno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento