Trovano un portafoglio con 100 euro, due richiedenti asilo lo restituiscono

Il ritrovamento è accaduto a Nimis martedì 13 novembre. Oggi la consegna tramite la Questura. Il bel gesto è stato raccontato sulle frequenze di Radio Spazio

Non hanno quasi nulla, eppure ciò non li ha fatti desistere dalla malvagia tentazione che può rendere l'uomo ladro. Due giovani richiedenti asilo under 25, uno di questi anche con figli nella sua terra madre, nel pomeriggio di martedì 13 novembre hanno rinvenuto a terra un portafoglio contenente 100 euro in banconote e una serie di documenti.

I due, ospiti all'Hotel Trieste di Nimis nel Centro di accoglienza straordinaria insieme ad altri 18 stranieri, non ci hanno pensato un attimo. Dopo il ritrovamento, hanno quindi contattato la referente Caritas di Udine che li segue nel progetto di accoglienza e hanno chiesto cosa avrebbero potuto fare per restituirlo al legittimo proprietario, un giovane del luogo. Il portafoglio è stato quindi portato in Questura e questa mattina è stato restituito al suo titolare, insieme ai soldi e ai documenti che custodiva. 

"L'onestà di due persone, in difficoltà economica e psicologica, va sottolineata visto che in genere a fare notizia sono sempre le notizie negative rispetto a quelle positive"ha spiegato al microfono di Radio Spazio Monica Garzitto, l'operatrice dell'Equipe profughi del centro Caritas di Udine. “Le storie che hanno alle spalle i due giovani non sono semplici - ha aggiunto la referente Caritas-. Sono stati diverso tempo in Libia dove hanno subito violenze prima di riuscire a prendere il “barcone” che li ha portati poi in Friuli e alla Cavarzerani. La loro speranza per il futuro? Quella di una vita migliore, non tanto per loro quanto per le famiglie che hanno lasciato in Africa”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Autovelox verso Lignano senza pietà, multa per un chilometro oltre il limite

Torna su
UdineToday è in caricamento