Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Anche il centro storico si prepara per il "porta a porta": si comincia con la raccolta dell'umido

Nei prossimi giorni saranno tolti i cassonetti in strada: si spera che l'abbandono di rifiuti di ogni tipo sui marciapiedi sia un fenomeno destinato a finire

Anche il centro storico si prepara alla raccolta porta a porta: l'avvio è previsto da giovedì 1 ottobre, con l'esposizione dei contenitori nella serata di mercoledì 30 settembre. La prima tipologia di rifiuti ad essere esposta sarà l'“organico-umido”. Contestualmente, Net S.p.A. avvierà lunedì 28 settembre lo svuotamento e il lievo degli ultimi cassonetti stradali ubicati all'interno della circoscrizione 1 ossia il centro storico e i viali che lo perimetrano. Le operazioni si protrarranno indicativamente per circa due giorni. Per urgenze e conferimenti straordinari di rifiuti, sono attivi e disponibili per le ricezioni, i due centri di raccolta in via Stiria (dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 17 e la domenica dalle 8 alle 12) e via Rizzolo (dal lunedì al sabato dalle 7 alle 17).

Siamo davvero soddisfatti del nostro lavoro e della risposta davvero eccezionale dei cittadini udinesi", esordisce il direttore di Net S.p.A., Massimo Fuccaro. "L’impegno intenso e le attività messe in campo in questi mesi nelle altre circoscrizioni e - non ultima, a partire da agosto, nella settima ex circoscrizione - sta portando i suoi frutti; i numeri lo dicono chiaramente: con circa 80.000 cittadini serviti il sistema “casa per casa” continua a mantenere elevati standard di percentuale raccolta differenziata – la media dei primi nove mesi è all’82,4% - ma anche consolida un’ottima qualità delle varie frazioni di rifiuto che raccogliamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il centro storico si prepara per il "porta a porta": si comincia con la raccolta dell'umido

UdineToday è in caricamento