Sorpresi con due panetti di hashish, arrestati dalla Polizia

In manette due cittadini stranieri, entrambi già noti alle forze dell'ordine per spaccio sostanze stupefacenti, inseguiti su un treno diretto a Trieste

Vagavano per Borgo Stazione senza una meta. Un girovagare che ha insospettito gli agenti della Squadra Volante della Questura di Udine che, alla fine di un pedinamento, ha colto due giovani stranieri nella flagranza del tentativo di liberarsi di due “panetti” di hashish, aventi un peso complessivo di circa 200 grammi. 

La dinamica

Sabato, intorno alle 22, una Volante della Questura ha notato i due soggetti stranieri vagare, apparentemente senza meta, lungo una strada nella zona di Borgo Stazione. Il loro muoversi in maniera circospetta, ha insospettito gli agenti che li hanno lasciati proseguire seguendoli a distanza: i due afgani sono entrati in stazione ferroviaria e successivamente sono saliti su un convoglio ferroviario diretto a Trieste. I poliziotti li hanno seguiti sul treno e, a quel punto, i due cittadini  afghani  - J. G. e N. A., entrambi del 1996 e regolari sul territorio nazionale - hanno compreso di essere nei guai e hanno cercato di liberarsi di due panetti di hashish (uno a testa).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Terminate le operazioni di controllo, per i due afghani (già noti alle forze dell’ordine per reati in materia di sostanze stupefacenti), è scattato l’arresto per detenzione illegale di sostanza; informato il Pm di turno, i due soggetti sono stati associati al Carcere di Udine in attesa della convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento