menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli straordinari della Polizia ferroviaria

Nell’arco delle 24 ore sono stati impiegati 34 operatori Polfer che hanno controllato 23 obiettivi, 31 convogli ferroviari, identificando 40 persone 

Tra le giornate del 11 e del 12 ottobre 2017 la Polizia Ferroviaria della provincia di Udine è stata impegnata per 24 ore consecutive nell’ operazione “Rail Action Day 24 Blue”, un’attività predisposta dal Servizio di Polizia Ferroviaria del Ministero dell’Interno nell’ambito della collaborazione internazionale di Polizia, finalizzata a mantenere elevati gli standard di sicurezza in ambito ferroviario con mirati servizi di prevenzione e controllo ed in particolare al contrasto ai fenomeni inerenti agli stupefacenti. 

L'operazione

Particolare attenzione è stata prestata ai convogli ferroviari internazionali e ad Alta Velocità, alle stazioni di giurisdizione, nonché ai passeggeri ed ai bagagli, anche facendo uso di strumenti tecnologici ausiliari quali metal detector portatili. 

I risultati 

Nell’arco delle 24 ore sono stati impiegati complessivamente 34 operatori Polfer, appartenenti agli Uffici della Polizia Ferroviaria della provincia di Udine, che hanno controllato 23 obiettivi, tra stazioni ferroviarie ed altri siti sensibili e 31 convogli ferroviari, identificando 40 persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento