menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scovato grazie ai palmari di ultima generazione, uomo arrestato dalla polizia Ferroviaria

Era ricercato per i reati di violenza sessuale, lesioni ed inosservanza di un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale

Arrestato sul treno che da Udine porta a Venezia. In manette un quarantacinquenne rumeno - U.F.C le sue iniziali - risultato destinatario di due ordini di carcerazione, emessi dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Milano, in relazione a una condanna di 7 anni e 8 mesi di reclusione per i reati di violenza sessuale, lesioni ed inosservanza di un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

L'identificazione

La cattura è stata possibile grazie all'intensificazione dei controlli negli scali ferroviari e dei servizi di scorta a bordo treno, effettuati per garantire viaggi sicuri e sereni ai passeggeri del mezzo ferroviario. I fatti sono avvenuti mercoledì e per l'identificazione 
hanno giocato un ruolo fondamentale i palmari di nuova generazione collegati alla banca dati delle Forze di Polizia, che consentono l’accertamento mediante lettura ottica dei documenti esibiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento